Prova la ricerca per parole chiave, numero d'ordine, codice prodotto o numero di serie, per es. "CM442" o "Informazione tecnica"
Per avviare la ricerca, digitare almeno 2 caratteri.
Termometri sanitari per applicazioni igieniche

Termometri sanitari

Sensori di temperatura in costruzione igienica per applicazioni di processo sterili nel settore farmaceutico e nell'industria alimentare

I nostri strumenti di misura della temperatura e relativi accessori in costruzione igienica assicurano le massime prestazioni di misura e soddisfano i rigorosi requisiti regolamentari delle industrie alimentare e farmaceutica. Che si tratti di specifici dispositivi compatti o di armature modulari avanzate, il nostro completo portfolio di termometri è disponibile con un'ampia gamma di connessioni al processo di standard industriale, trasmettitori di temperatura intelligenti e pozzetti, tutti accompagnati dai certificati e dalle approvazioni internazionali corrispondenti.

La nostra offerta di termometri sanitari

  • Dispositivi compatti o modulari con/senza display

  • Industria 4.0: Integrazione dell'ecosistema IIoT Netilion su cloud

  • Heartbeat Technology, RTD con funzione di autotaratura

  • Trasmettitori di temperatura intelligenti, Bluetooth®, diagnostica dei dispositivi

  • Connessioni al processo igieniche (clamp, sistemi di tenuta metallici, adattatori a saldare, Varivent, giunti a compressione, ...)

  • Pozzetti speciali (a T / a gomito)

  • Tempi rapidi di risposta dei sensori (t90: 1,5 s) per il controllo ottimale dei processi

  • Elevata resistenza alle vibrazioni (> 60g) per operazioni sicure e affidabili

Scoprite i primi termometri al mondo con funzione di autotaratura - iTHERM TrustSens TM371 e TM372

Sensore di temperatura igienico - iTHERM TM411 ©Endress+Hauser

iTHERM TM411, il nostro termometro RTD sanitario modulare con display digitale opzionale

Standardizzazione della tecnologia di misura della temperatura presso DMK Hohenwestedt

Termometri modulari per applicazioni igieniche e asettiche

I sensori RTD e a termocoppia per la misura della temperatura in tubi, bioreattori, recipienti o serbatoi sono raccomandati per le applicazioni critiche, sterili o generali, delle industrie farmaceutiche e alimentari. Le RTD forniscono dati accurati e affidabili per operazioni sicure di gestione delle utility e dei processi a monte, a valle, di sterilizzazione (SIP), di pulizia (CIP) e di produzione, oltre che per le applicazioni di fermentazione, generazione di vapore, produzione di acqua per iniettabili (WFI), acqua depurata per uso farmaceutico (WPU) e altro.

Che cos'è una RTD e come funziona?

Le termoresistenze (RTD) sono sensori generalmente costituiti da un elemento di platino la cui resistenza elettrica varia al variare della temperatura. Le RTD per la misura della temperatura di processo sono solitamente molto accurate e stabili nel tempo, nel campo di temperatura compreso tra -200 °C e +600 °C. I tipi di RTD più utilizzati sono Pt100 o Pt1000. I sensori RTD standard di Endress+Hauser sono almeno di classe A secondo IEC 60751.

Che cos'è una termocoppia e come funziona?

Una termocoppia è un elemento sensibile composto da due conduttori di leghe metalliche diverse collegati tra loro. Una variazione di temperatura in questo cosiddetto "giunto caldo" induce un potenziale elettrico (una forza termoelettrica nota come effetto Seebeck). A seconda del tipo utilizzato, le termocoppie per uso industriale sono molto robuste e hanno un ampio campo di misura utile (-270 °C ... +1.800 °C) che le rende ideali per ambienti difficili e applicazioni ad alta temperatura.

Vantaggi

  • Semplicità:

    Il nostro strumento di selezione online consente di trovare il prodotto e la configurazione migliori per ogni applicazione

    Dispositivi di misura della temperatura sviluppati per facilitare la standardizzazione, la disponibilità di pezzi di ricambio e la manutenzione

    Oltre 50 connessioni al processo igieniche in versione standard

    Certificati e approvazioni internazionali: protezione dal rischio di esplosione secondo ATEX/IECEx, EAC, CSA, FM, EAC, JPN Ex, NEPSI; standard di progettazione igienica secondo 3-A, EHEDG, ASME BPE, FDA, Food Contact Materials (FCM), certificato di idoneità TSE

  • Innovazioni tecniche esclusive:

    iTHERM QuickSens: i più rapidi tempi di risposta RTD (t90: 1,5 s)

    iTHERM TrustSens: sensore RTD sanitario con funzione di autotaratura per la riduzione di rischi e costi nei processi critici

    iTHERM StrongSens: robusto sensore RTD con resistenza alle vibrazioni >60g

    iTHERM QuickNeck: il pozzetto a sgancio rapido permette di rimuovere facilmente e senza attrezzi l'inserto del sensore per la ritaratura

  • Connettività:

    4 ... 20 mA, HART®, FOUNDATION Fieldbus, PROFIBUS®, PROFINET®

    Secure Bluetooth® e WirelessHART®

    Integrazione dell'ecosistema IIoT Netilion su cloud