Per avviare la ricerca, digitare almeno 2 caratteri.

Taratura affidabile con gli idrocarburi

Wintershall Dea GmbH qualifica i misuratori di portata di Endress+Hauser

Wintershall Dea GmbH ricerca e produce gas naturale e petrolio greggio in tutto il mondo. L'azienda gestisce anche cave di petrolio greggio per la riserva nazionale tedesca. Per le operazioni di misura fiscale da eseguire allo stoccaggio o al prelievo di greggio e benzina vengono utilizzati misuratori di portata Promass tipo F. Con il nuovo banco di taratura di Endress+Hauser installato a Reinach (CH), Wintershall Dea potrà tarare i misuratori di portata Promass F 300 con gli idrocarburi secondo le norme di legge con costi nettamente inferiori a quelli della taratura sul posto.

Foto di clienti di Wintershall davanti al banco di taratura per misuratori di portata per idrocarburi di Endress+Hauser ©Endress+Hauser

Accettazione finale di Promass F sul nuovo banco di taratura per misuratori di portata per idrocarburi di Endress+Hauser. Da sinistra a destra: Olaf Flieth (Endress+Hauser), Jonas Bösking, Timo Siedenberg (Wintershall Dea GmbH).

Prover a pistone ad alta precisione nel banco di taratura per misuratori di portata per idrocarburi di Endress+Hauser a Reinach ©Endress+Hauser

Nel nuovo banco di taratura di Endress+Hauser, i prover a pistone ad alta precisione rappresentano il riferimento principale per la taratura dei misuratori di portata per idrocarburi.

Il risultato

  • Sensibile riduzione di tempi e costi rispetto alle verifiche in loco

  • Accettazione semplificata da parte del servizio di metrologia

  • Elevate prestazioni – banco di taratura per idrocarburi basato sulle norme nazionali, accreditato secondo ISO/IEC 17025

Foto di clienti di Wintershall davanti al banco di taratura per misuratori di portata per idrocarburi di Endress+Hauser

Il nuovo banco di taratura per misuratori di portata per idrocarburi di Endress+Hauser a Reinach (Svizzera) ha ottenuto riscontri molto positivi. La concezione e la progettazione dell'impianto sono tecnicamente molto interessanti.

Timo Siedenberg, Responsabile della divisione Pipeline Service / Petroleum Storage
di Wintershall Dea GmbH – Germania

L'esigenza del cliente

In base alle leggi nazionali e alle norme internazionali sui processi di misura e verifica (OIML R117, API, ecc.), nel settore petrolifero è prassi comune che i punti di misura fiscale vengano tarati o verificati sul posto con l'uso di un'unità di riferimento – ad esempio, un Master Meter o un prover a pistone. Queste operazioni di misura sono spesso complesse, costose o impossibili per ragioni pratiche. Per questa ragione, Wintershall Dea era alla ricerca di una soluzione che le consentisse di evitare le verifiche in loco mantenendo l'osservanza delle norme di legge.

La soluzione

Con il banco di taratura per misuratori di portata per idrocarburi installato a Reinach (CH), Endress+Hauser ha potuto offrire a Wintershall Dea un'alternativa praticabile alle costose tarature sul posto. Le misure richieste per la taratura sono state rilevate con vari valori di portata e viscosità. Questo ha consentito di determinare i fattori di correzione in base alla portata (Q) e al numero di Reynolds (Re) per garantire il pieno rispetto dell'errore massimo ammissibile in loco.

Dati tecnici – Banco di taratura per misuratori di portata per idrocarburi

  • Portata: 2 ... 1200 m3/h (13 ... 7548 bbl/ora)

  • Viscosità: 15 ... 300 cSt

  • Diametro nominale: DN 50 ... 400 (2 ... 16")

  • Incertezza di misura espansa: ±0,05% v.i.

  • Dispositivi di riferimento principali: prover a pistone

  • Dispositivi di riferimento secondari (master meter): misuratori di portata Coriolis "Promass"

  • Accreditato dallo Swiss Accreditation Service (SAS) secondo la norma ISO/IEC 17025

  • Taratura secondo OIML R117 o API MPMS Ch. 4.8