Per avviare la ricerca, digitare almeno 2 caratteri.

Registrare brevetti senza sosta

Endress+Hauser rafforza la protezione della proprietà intellettuale con un programma speciale

I prodotti innovativi sono essenziali per il successo di un'azienda tecnologica. Per questo motivo il Gruppo Endress+Hauser dedica da vent'anni un'attenzione particolare alla protezione della proprietà intellettuale. I dati più recenti confermano il successo di questa iniziativa: 318 domande iniziali nel 2019 e un portfolio di oltre 8.000 brevetti e domande di brevetto in tutto il mondo segnano nuovi massimi.

Da 20 anni, un reparto separato di Endress+Hauser si occupa esclusivamente della protezione della proprietà intellettuale. Nel 1999, l'azienda ha riunito e riallineato tutte le attività in questo campo. Oggi, 30 dipendenti - 26 a Weil am Rhein, Germania, e 4 a Greenwood, Indiana, USA - si occupano delle questioni relative ai brevetti, alla protezione dei marchi e ai relativi contratti. Contemporaneamente è stato lanciato il Patent Rights Incentive Program. Incoraggia i dipendenti del Gruppo a presentare le divulgazioni delle invenzioni.

"Se vogliamo proteggerci da imitatori non autorizzati, dobbiamo essere consapevoli di tutti gli sviluppi rilevanti", dice Angelika Andres. Il fisico e consulente in materia di brevetti è a capo del dipartimento DPI del Gruppo dal 1999. Il suo team determina se le invenzioni presentate sono idonee e meritevoli di protezione. Questo vale in quattro casi su cinque. Gli specialisti redigono quindi una domanda di brevetto che garantisce una protezione completa dell'invenzione.

Il successo può essere misurato in numeri

Nel 1999, Endress+Hauser ha presentato 55 domande di brevetto iniziali - nel 2019 ce n'erano ben 318. "Abbiamo fatto un balzo in avanti nel primo anno dopo l'introduzione del Patent Rights Incentive Program e abbiamo registrato quasi il doppio dei brevetti", afferma il COO Dr. Andreas Mayr. "Da allora i numeri sono cresciuti costantemente". La quota di brevetti relativi alla digitalizzazione è in aumento, e anche il campo della tecnologia analitica - un punto focale strategico - sta guadagnando importanza.

L'anno scorso Endress+Hauser ha ottenuto 677 brevetti in tutto il mondo, proteggendo i prodotti dell'azienda in tutti i principali mercati europei, oltre che in Cina e negli USA. Oggi, l'intero portfolio del Gruppo comprende più di 8.000 brevetti e domande di brevetto. Ciò è dovuto principalmente al lavoro degli oltre 1.100 dipendenti nel campo della ricerca e sviluppo. "Ma qualsiasi dipendente può depositare una dichiarazione di invenzione", sottolinea Andreas Mayr. "L'innovazione non è limitata a certi settori".

Premi per aver inventato e rinnovato

L'incontro degli innovatori di Endress+Hauser avrebbe dovuto avere luogo per la ventesima volta nel 2020, ma è stato annullato a causa della pandemia di Coronavirus. Gli incontri sono incentrati sullo scambio tra gli inventori. Allo stesso tempo vengono assegnati dei premi: Endress+Hauser premia i brevetti economicamente importanti, il miglioramento dei processi e delle procedure - e il riutilizzo dei brevetti già concessi. Angelika Andres: "Non bisogna sempre reinventare la ruota!"

Il Direttore Operativo Dr. Andreas Mayr è responsabile dell'innovazione nel Gruppo Endress+Hauser. ©Endress+Hauser

Il Direttore Operativo Dr. Andreas Mayr è responsabile dell'innovazione nel Gruppo Endress+Hauser.

Il Corporate Director di IPR Angelika Andres è a capo del dipartimento brevetti del Gruppo Endress+Hauser. ©Endress+Hauser

Il Corporate Director di IPR Angelika Andres è a capo del dipartimento brevetti del Gruppo Endress+Hauser.

Più di 1.100 persone in tutto il mondo lavorano in ricerca e sviluppo presso Endress+Hauser. ©Endress+Hauser

Spirito innovativo: Più di 1.100 persone in tutto il mondo lavorano in ricerca e sviluppo presso Endress+Hauser - come qui a Greenwood, Indiana, USA..

In Endress+Hauser un numero crescente di brevetti riguarda gli sviluppi per l'Industria 4.0. ©Endress+Hauser

Il cambiamento digitale: In Endress+Hauser un numero crescente di brevetti riguarda gli sviluppi per l'Industria 4.0.

All'incontro annuale degli Innovatori gli inventori mostrano i loro sviluppi (foto d'archivio del 2018). ©Endress+Hauser

Lo scambio di informazioni: All'incontro annuale degli Innovatori gli inventori mostrano i loro sviluppi (foto d'archivio del 2018).

Contatti