Alimentazione sicura di aria compressa

Alimentazione sicura di aria compressa nella produzione di imballaggi in materie plastiche

Endress+Hauser Metso AG affianca il cliente nell'ottimizzazione della disponibilità e delle prestazioni dei propri impianti di aria compressa. Una soluzione completa offre la possibilità di monitorare consumo di aria compressa, punto di rugiada e filtri e, contestualmente, registrare dati.

t-mass 150 ©Endress+Hauser

I vantaggi in breve

  • Misura continua del consumo di aria compressa

  • Monitoraggio dei filtri mediante misura differenziale della portata

  • Monitoraggio del punto di rugiada

  • Notifica di allarme via e-mail in caso di superamento dei limiti

  • Memorizzazione dati e analisi con sistema compatto di monitoraggio energetico

Sfida

Disponibilità e migliori prestazioni dell'alimentazione dell'aria compressa sono al primo posto delle priorità del cliente. Un arresto nell'alimentazione di aria compressa comporta un arresto
della produzione. Pertanto è bene migliorare l'efficienza dell'impianto di aria compressa esistente adottando misure mirate: oltre ad investire in un secondo essiccatore a freddo ridondante, si dovrebbe eseguire una misura costante del consumo di aria compressa, installando misuratori di
pressione differenziale per il monitoraggio dei filtri e sistemi di registrazione dei dati.

Soluzioni

La soluzione completa di Endress+Hauser consente di sorvegliare parametri importanti dell'impianto di generazione dell'aria compressa, quali: consumo di aria compressa, pressione differenziale unità di filtraggio,punto di rugiada, consumo di elettricità, calcolo del consumo energetico specifico. Raccogliere, memorizzare e analizzare i dati da una parte garantisce efficienza nella produzione di aria compressa e dall'altra consente di monitorare in maniera mirata le
misure adottate per la riduzione del suo consumo..