Ottimizzare le prestazioni dell'ispessitore

Concentrandosi in modo più efficace su metalli e minerali preziosi

Il processo di ispessimento è un passo fondamentale nei processi di separazione dei minerali. Ispessimento è la separazione di particelle sospese da un liquido per sedimentazione. Il fango minerale entra nell'ispessitore attraverso canali di alimentazione. I solidi si depositano sul fondo della vasca; questo processo è accelerato da un flocculante liquido che costringe le particelle ad agglomerarsi e mantenere una velocità di sedimentazione superiore.

Vantaggi

  • Riduzione del rischio di troppopieno del serbatoio

  • Riduzione dei costi nel dosaggio di flocculante

  • Misure precise del flusso di underflow

  • Calcolo online accurato del contenuto di solidi

  • Migliore utilizzo dell'acqua

Ottimizzare le prestazioni del vostro ispessitore

Per un controllo efficace dell'ispessitore, sei misure risultano fondamentali: controllo della massa del letto, livello del letto, la densità e il flusso di underflow, il dosaggio del flocculante e il controllo di troppo pieno del chiarificatore. Poiché l'ambiente è molto sporco, queste misure non sono facili e richiedono molta attenzione nella selezione e installazione del dispositivo ideale.

Trovare la strumentazione più idonea all'applicazione

Per il miglior risultato nel processo di ispessimento, Endress+Hauser offre un pacchetto integrato che ottimizza l'efficienza del concentratore. La combinazione consigliata dei principali strumenti (Prosonic T FMU30, Promass F 200, Cerabar M PMC51, Promag 55S, Liquiline CM44x, Turbimax CUS71D, Orbipac CPF81D, Indumax CLS50D e Oxymax COS51D) fa la differenza. Inoltre, un portfolio di servizi all-inclusive vi sostiene localmente per garantire la disponibilità del vostro impianto.

Ispessitore nel processo di estrazione ©Endress+Hauser
Ispessitore © Endress+Hauser