Il Gruppo Endress+Hauser

Spazio per la stampa

Eventi

La vostra carriera con Endress+Hauser

Tool di prodotto

Contatti

E-direct Shop

Un canale di vendita economico e diretto: il miglior rapporto qualità-prezzo per una selezione di dispositivi Endress+Hauser

E-direct Shop

Phoenix Contact e Flowserve aderiscono al programma Open Integration

Il Partner Program di Endress+Hauser elimina i programmi di integrazione dovuti alle caratteristiche di pre-installazione di dispositivi e componenti

Il programma Open Integration Partner Program di Endress+Hauser è nato con l'intento di minimizzare i rischi connessi alla messa in servizio degli impianti dei clienti, assicurando che gli operatori possano integrare facilmente i dispositivi e componenti nei sistemi di automazione. Finora otto noti produttori di automazione avevano aderito al programma: AUMA Riester, HIMA Paul Hildebrandt, Honeywell Process Solutions, Mitsubishi Electric, Pepperl+Fuchs, Rockwell Automation, R. STAHL e Schneider Electric, a cui oggi si aggiungono Phoenix Contact e Flowserve.

Anche se vengono sottoposti a test rigorosi, i componenti di comunicazione moderni (HART, PROFIBUS, FOUNDATION Fieldbus, EtherNet/IP e PROFINET) vengono utilizzati in innumerevoli combinazioni diverse, pertanto vi è sempre il rischio che si verifichino piccoli problemi durante o in seguito all'installazione in loco.

“Con il programma Open Integration Partner, noi puntiamo ad attenuare quel rischio”, spiega Peter Rippen, Director Strategic Alliances di Endress+Hauser. “Combinando componenti di automazione delle migliori marche per realizzare una soluzione ottimale per l'applicazione, assicuriamo enormi vantaggi agli utenti.”

I partner del programma non si limitano a utilizzare metodi di prova tradizionali per verificare la funzionalità delle architetture specifiche dei sistemi in laboratorio. “Ci assicuriamo che la messa in servizio e l'avviamento avvengano rapidamente, permettendo ai clienti di risparmiare risorse e, di conseguenza anche denaro”, spiega Peter Rippen.

“Questo approccio è vantaggioso per tutti: sia per i nostri clienti che per i fornitori di sistemi di automazione, poiché è molto meglio collaborare per individuare da subito i possibili problemi, prima che le apparecchiature vengano installate e messe in servizio nell'impianto dei clienti.”

L'importanza delle topologie di riferimento

Il programma si basa sulla definizione di topologie di riferimento, ossia combinazioni specifiche di prodotti di automazione impiegate in una determinata applicazione industriale o preferite da un cliente specifico. I componenti selezionati vengono installati in un armadio di controllo, dopodiché si procede alla messa in servizio e al collaudo del sistema così ottenuto. Tutte le fasi sono accuratamente documentate, permettendo ai partner coinvolti di risolvere rapidamente gli eventuali problemi.

In seguito all'esecuzione congiunta dei test con esito positivo, la topologia viene pubblicata e proposta come raccomandazione di riferimento, pertanto i clienti possono contare su suggerimenti concreti e convalidati per automatizzare il loro impianto. Finora sono state pubblicate quattro topologie di riferimento, ma ne seguiranno molte altre, attualmente in preparazione.

L'arrivo di nuovi partner forti

I due nuovi partner che hanno aderito al programma portano con sé un bagaglio di conoscenze diverse nel campo dell'automazione, permettendo di ampliare il campo delle applicazioni e dei prodotti coperti dall'Open Integration Partner Program. “Phoenix Contact è un partner importante in molti progetti, e i suoi prodotti di automazione sono stati scelti da vari clienti importanti”, spiega Joerg Reinkensmeier, Marketing Manager Open Integration di Endress+Hauser.

“Flowserve è una multinazionale che opera nel settore delle valvole e delle pompe e i suoi prodotti vengono spesso abbinati agli strumenti di misura Endress+Hauser.” Una partnership forte è vantaggiosa per tutti, ma in primo luogo per i clienti, che in futuro potranno contare su molte altre topologie di riferimento con cui potranno procedere all'integrazione dei loro sistemi di automazione in modo semplice e rapido.

  • Il programma Open Integration è stato pensato per assicurare la facilità di integrazione di dispositivi e componenti ©Endress+Hauser

    Il programma Open Integration è stato pensato per assicurare la facilità di integrazione di dispositivi e componenti di produttori diversi nei sistemi di automazione.

Contatti

Endress+Hauser (Schweiz) AG
Kägenstrasse 2 4153 Reinach Svizzera
Tel.: +41 61 715 7575
Fax: +41 61 715 2775
Invia e-mail www.ch.endress.com

Questo sito utilizza cookie. Continuando a esplorare il sito, accettate l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni qui Chiudi