Per avviare la ricerca, digitare almeno 2 caratteri.

Energia dall'albero del vento

Una piccola centrale elettrica innovativa produce energia ecologica a Gerlingen.

Una piccola centrale elettrica verde per la città: Endress+Hauser Liquid Analysis gestisce un albero del vento a Gerlingen, Germania. L'albero è alto quasi 10 metri con un tronco di metallo e turbine eoliche in plastica verde che assomigliano a grandi foglie. Le turbine da 4.000 watt producono circa 3.200 chilowattora di elettricità ogni anno, sufficienti a rifornire un nucleo familiare.

Un albero del vento alimenta la stazione di ricarica per veicoli elettrici di Endress+Hauser Liquid Analysis a Gerlingen. ©Endress+Hauser

Un albero del vento alimenta la stazione di ricarica per veicoli elettrici di Endress+Hauser Liquid Analysis a Gerlingen, Germania

Le turbine a forma di foglia, alte 85 centimetri, ruotano anche con venti leggeri. ©Endress+Hauser

Le turbine a forma di foglia, alte 85 centimetri, ruotano anche con venti leggeri.

Piccolo ma potente

In confronto ad una grossa turbina eolica, non sembra un granché. Ma questa piccola centrale elettrica offre vantaggi fondamentali. Le dimensioni ridotte la rendono adatta all'installazione in ambiente urbano. Le 54 mini turbine sono progettate per essere quasi silenziose e utilizzano qualsiasi forma di vento, anche i flussi d'aria turbolenti che spesso si verificano nelle aree urbane. Secondo le stime, la piccola centrale elettrica può quindi funzionare 320 giorni all'anno in condizioni di vento normale.

Un occhio all'efficienza

"L'albero del vento è un segno visibile del nostro impegno a trattare il nostro ambiente in modo responsabile", afferma Manfred Jagiella, Managing Director di Endress+Hauser Liquid Analysis. L'azienda persegue da anni un concetto di energia sostenibile. Nell'ambito dell'espansione a Gerlingen, la costruzione degli edifici è stata progettata per l'efficienza energetica fin dalle fondamenta e da allora è stata continuamente ottimizzata. L'azienda è stata certificata per la gestione dell'energia secondo la norma ISO-50001.

Bravi nella sostenibilità

Il cuore del concetto è un impianto di cogenerazione a gas naturale che fornisce elettricità e calore, quando necessario convertito in raffreddamento. L'aria fresca viene immessa nell'edificio attraverso sei collettori a terra. I tubi integrati nelle fondamenta riscaldano l'aria esterna in inverno e la rinfrescano in estate. La facciata in vetro ha un rivestimento speciale che fornisce un alto grado di isolamento. Le superfici del tetto coperte di erba migliorano il clima dell'edificio.

Energia verde per i veicoli elettrici

È stato inoltre installato un impianto fotovoltaico che genera elettricità che confluisce in un'innovativa batteria che a sua volta alimenta una stazione di ricarica per veicoli elettrici. Anche l'energia proveniente dall'albero del vento viene immessa nella stazione di ricarica, rendendo la mobilità ecologica. "Ciò significa che i nostri veicoli, così come i veicoli dei nostri visitatori, funzionano con energia prodotta autonomamente e rispettosa del clima", dice Manfred Jagiella.